• Verdure di stagione, un’esplosione di salute

Verdure di stagione, un’esplosione di salute

Ad ogni stagione la sua verdura e i suoi ortaggi. Ogni mese dell’anno offre uno scrigno di colorate sorprese prodotte dalla natura, che vantano numerose proprietà nutritive perfette per aiutarci a stare meglio, in tutti i sensi.

La natura è una “macchina” perfetta e quando viene assecondata ci offre tutto quello di cui abbiamo bisogno.  È esattamente questo il senso della verdura di stagione. Ad aprile, ad esempio, abbiamo le fave, che abbassano il colesterolo ed hanno diverse proprietà benefiche per i tessuti e la pelle, ottime cotte e crude, ricche di proteine vegetali e gustose in tante ricette.

Gli asparagi, con proprietà depurative, diuretiche e di rinforzo dei capillari, disponibili fino a maggio, offrono vitamine, sapore e abbinamenti e combinazioni in tante ricette. Non mancano poi spinaci, cavoli, porri e carciofi freschi che tra poco, però, finiranno. Se ne riparlerà poi in autunno.

Verdure di stagione per tutti i gusti

Anche aglio, piselli, sedano, lattuga, erba cipollina, patata, scalogno sono di stagione e conviene approfittare per approntare le ricette più varie, ma anche le più gustose.

Il ravanello, ad esempio, con le sue proprietà astringenti e digestive, è perfetto per insalate croccanti e coloratissime, inoltre, ha un contenuto calorico estremamente basso (16 calorie ogni 100 grammi) e un forte apporto vitaminico (15 mg ogi 100 g).

scarole

Che dire delle scarole, che sono ormai agli sgoccioli? Se nei campi se ne trova ancora qualcuna, ormai il grosso della stagione è andato. La scarola, chiamata anche Indivia, è una verdura proveniente dall’Asia Minore ed ormai piatto tipico napoletano, cucinato in tanti modi e famoso soprattutto nella famigerata pizza. Anche se cresce soprattutto in autunno-inverno, in primavera se ne trova ancora qualcuna. I primi giorni di aprile sono anche, però, gli ultimi, si può dire. Una vera e propria bomba vitaminica, la scarola contiene vitamina A, B, C, K e B e minerali quali manganese, rame, ferro, potassio e fibre. Dagli occhi alla pelle agli organi interni, la scarola non è solo un vero e proprio toccasana ma offre la possibilità di essere utilizzata in tante ricette veramente gustose, abbinata magari a pinoli, uvetta, noci, acciughe, olive e così via.

Il sapore, un po’ amarostico, è sintomatico della sua capacità depurativa nei confronti del fegato e del sistema epatico e biliare.

Anche se la scarola sta finendo e fresca non la troviamo quasi più, oggi è possibile averla a tavola tutto l’anno grazie ad Artigiana Sud, che offre una squisita scarola preparata artigianalmente da utilizzare in tutte le ricette.

Scarola fresca? Con Artigiana Sud sempre presente sulla tua tavola

Stufate, alla napoletana, fritte, sotto forma di polpette, nella pizza, con la pasta, nella cucina vegetariana e vegana, abbinata alla carne, le combinazioni e le ricette sono veramente tante. L’unico limite è la fantasia, come si sul dire, perché con Artigiana Sud la materia prima non manca mai. Appena colta e subito preparata in maniera semplice e naturale, offre la possibilità di assaporare questa straordinaria verdura anche quando nei campi non c’è più, preservandone tutta la sua freschezza e i benefici nutrienti.

 


Conserviamo il sapore dell’orto e del mare.

Artigiana Sud Srl
Via Acquavitari, 33/35 - 84018 Scafati (SA)
tel +39 0818592683 fax +39 0818592091
info@artigianasud.it
P. IVA 03348210653


Informativa estesa cookie policy

seguici
WordPress Lightbox Plugin